Asset tossici, per FMI fino a 4.000 mld dlr - The Times

martedì 7 aprile 2009 08:33
 

TOKYO, 7 aprile (Reuters) - Gli asset tossici nelle casse di banche e compagnie di assicurazione potrebbero ammontare a 4.000 miliardi di dollari, secondo nuove stime del Fondo monetario internazionale anticipate da indiscrezioni del britannico The Times sul suo sito web.

Il Fondo aveva affermato a gennaio di aspettarsi che il deterioramento degli asset americani raggiungesse i 2.200 miliardi entro la fine dell'anno. Tuttavia, nella prossima stima sullo stato dell'economia mondiale, che sarà resa pubblica il 21 aprile, il dato dovrebbe essere aumentato a 3.100 miliardi di dollari, sostiene il quotidiano.

Anche gli asset tossici in Europa e Asia dovrebbero essere stimati dal Fmi in rialzo a 900 miliardi di dollari, scrive ancora The Times.