Sarkozy convoca banche francesi su rispetto regole per compensi

venerdì 7 agosto 2009 11:37
 

PARIGI, 7 agosto (Reuters) - Il presidente francese Nicolas Sarkozy ha convocato per il 25 agosto i rappresentanti delle banche francesi. Lo comunica una nota dell'Eliseo, specificando che il presidente discuterà con i banchieri dell'applicazione delle regole adottate al G20 di Londra in materia di remunerazione.

La riunione, che coincide con il primo consiglio dei ministri al rientro dalle vacanze, servirà "a fare il punto sul rispetto dell'insieme di obblighi sottoscritti dalle banche e dagli attori finanziari in occasione della crisi finanziaria", dice la nota.

Sarkozy intende in particolare "verificare il rispetto da parte delle banche francesi delle regole adottate al G20 di Londra in materia di compensi". Il presidente chiede in tal senso al governatore della Banca di Francia di "applicare con fermezza le regole in vigore".

Il comunicato aggiunge che la questione delle remunerazioni dei banchieri dovrà essere anche al centro del prossimo G20 di Pittsburgh. "La Francia è determinata a fare del rispetto di queste regole su tutte le piazze finanziarie mondiali uno dei cardini del G20 di Pittsburgh a settembre".