Italia, attività manifatturiera tocca massimo 11 mesi a marzo - Pmi

mercoledì 1 aprile 2015 09:46
 

ROMA, 31 marzo (Reuters) - L'attività manifatturiera in Italia è cresciuta al ritmo più veloce degli ultimi undici mesi a marzo, rafforzando le prospettive di una ripresa dell'economia dopo tre anni di recessione.

L'indice dei direttori acquisti (Purchasing Managers Index o Pmi) a cura di Markit/ADACI è salito a marzo a 53,3 da 51,9 di febbraio, il secondo mese consecutivo sopra la soglia di 50 che separa l'espansione dalla contrazione.

Le robuste vendite all'estero hanno contribuito a far salire l'indice dei nuovi ordini a 54,5 da 51,2 di febbraio, secondo Markit. Gli ordini destinati alle esportazioni sono aumentati al tasso più pronunciato degli ultimi nove mesi.

L'Italia quest'anno dovrebbe uscire dalla stagnazione economica con una crescita che, secondo le stime della Commissione Europea e dell'Ocse, dovrebbe essere dello 0,6%. Secondo il ministro Maria Elena Boschi nel prossimo Def la stima per il Pil 2015 si attesterà a +0,7%.

(Isla Binnie)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia