Italia, Ocse conferma Pil +0,6% quest'anno, +1,3% 2016

mercoledì 18 marzo 2015 11:00
 

MILANO, 18 marzo (Reuters) - Secondo l'Ocse l'economia italiana quest'anno tornerà a crescere dello 0,6%.

E' quanto emerge dall'Interim Economic assesment, che conferma la stima anticipata un mese fa a Roma dal segretario generale Angel Gurria in occasione della presentazione del rapporto monografico sull'Italia.

Rispetto all'Economic Outlook pubblicato a fine novembre, l'Ocse ha dunque ritoccato al rialzo di quattro decimi la proiezione sulla crescita 2015, a 0,6% da 0,2%, e di tre quella sull'anno prossimo, che passa a 1,3 da 1,0%.

L'istituto parigino ha migliorato l'outlook di buona parte delle economie avanzate, di cui l'Italia resta fanalino di coda. Nelle previsioni dell'Ocse, gli Stati Uniti quest'anno cresceranno del 3,1%, il Giappone dell'1%, la Germania dell'1,7%, la Francia dell'1,1%, il Regno Unito del 2,6%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia