Francia, attività settore privato rallenta caduta a novembre - Pmi

giovedì 20 novembre 2014 09:26
 

PARIGI, 20 novembre (Reuters) - Marginale riduzione del ritmo di caduta per il settore privato francese, che nel mese di novembre registra tuttavia la riduzione dei nuovi ordini più sostenuta da oltre un anno, a segnalare un possibile peggioramento della situazione il mese prossimo.

E' quanto emerge dalle letture flash degli indici Pmi (Purchasing Managers'Index) elaborati da Markit sulla base di un'indagine congiunturale tra i direttori acquisti.

L'indice composito, sintesi di manifattura e servizi, che insieme valgono oltre due terzi dell'economia, si è attestato a 48,4, appena sopra 48,2, il minimo a 8 mesi segnato a ottobre, restando sotto la soglia dei 50 punti che separa l'espansione dalla contrazione.

Si è apporofondita ai minimi da tre mesi la caduta dell'attività manifatturiera, il cui indice è sceso a 47,6 da 48,5, mentre la mediana delle attese degli economisti interpellati da Reuters in un sondaggio convergevano su una lettura a 48,8.

Appena migliore del consensus (48,5) l'indice Pmi servizi, risultato 48,8 da 48,3 di ottobre.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia