Lombardia, imprese vedono ripresa in trim4 - Bankitalia

mercoledì 12 novembre 2014 13:46
 

MILANO, 12 novembre (Reuters) - In un quadro congiunturale non esaltante emerge qualche segnale rassicurante per l'economia lombarda. In base a un'indagine condotta a ottobre da Banca d'Italia "le imprese prefigurano una ripresa dell'attività produttiva nel quarto trimestre rispetto al terzo", mentre "le attese a sei mesi per gli ordini totali e, in misura più consistente, per quelli esteri confermano indicazioni di modesto recupero".

Dal lato dei finanziamenti, spiegano i ricercatori della banca centrale nell'aggiornamento de "L'economia della Lombardia", sia le banche sia le imprese vedono un allentamento delle condizioni del credito rispetto all'attuale situazione stagnante.

Il confronto con l'economia nazionale evidenzia un migliore andamento della produzione nei primi sei mesi - con una crescita dello 0,9% - e anche nel terzo trimestre con un +0,3%. A sostenere il trend lievemente positivo sono le grandi e medie imprese, mentre per le piccole emerge una situazione di maggiore sofferenza, spiega l'economista Paola Rossi.

Il quadro resta improntato alla prudenza. In tema di investimenti "le previsioni per il 2015 sono improntate alla prudenza, sebbene tra le imprese esportatrici e tra quelle di dimensioni medie e grandi tendano a prevalere programmi di aumento degli investimenti nel prossimo anno".

Fermo il quadro dell'export, tradizionalmente fattore trainante. L'andamento statico del primo semestre si spiega con un incremento di oltre il 3% nell'area Ue, vanificata dall'andamento negativo nei paesi Bric (unica eccezione positiva la Cina). E sul 2015, in base all'indagine presso le imprese, a fronte del'attesa di aumento di export verso gli Stati Uniti, pesa l'incognita delle vendite verso la Russia, già registrate in netto calo nella prima parte dell'anno in corso.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

  Continua...