Zona euro, indice Sentix in lieve ripresa a -11,9 in novembre

lunedì 10 novembre 2014 10:56
 

BERLINO, 10 novembre (Reuters) - Il clima di fiducia nella zona euro ha segnato un marginale miglioramento a novembre dopo tre mesi di flessione, con gli investitori incoraggiati dalla speranza che il maggior dinamismo dell'economia globale, sostenuta da Stati Uniti e Giappone, possa spingere il blocco della moneta unica.

L'indice a cura del gruppo di ricerca Sentix, barometro sul morale degli investitori nella zona euro, questo mese è risalito a -11,9 da -13,7 di ottobre, facendo meglio delle attese che secondo un sondaggio Reuters convergevano su una lettura a -13,5.

"Il calo delle aspettative di crescita visto a partire da agosto a novembre si è fermato. Le dichiarazioni della Banca del Giappone e della Banca centrale europea hanno contribuito a sostenere le prospettive degli investitori per i prossimi sei mesi", si legge in una nota di Sentix, con riferimento alle misure di stimolo dei due istituti centrali.

"Un cauto ottimismo per la zona euro appare appropriato, anche se i pericoli di recessione non sono completamente superati e non è chiaro quanto sarà sostenibile il miglioramento dell'umore degli investitori", aggiunge.

La componente relativa alle aspettative per la zona euro è salita a -2,0, dopo aver toccato a ottobre il minimo da due anni, ma la percezione degli investitori sulla situazione economica attuale ha segnato un ulteriore lieve peggioramento.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia