Wto taglia stime crescita commercio estero per 2014 e 2015

martedì 23 settembre 2014 18:24
 

GINEVRA, 23 settembre (Reuters) - I flussi commerciali cresceranno meno di quanto previsto quest'anno e il prossimo, ha dichiarato oggi l'Organizzazione per il commercio mondiale (Wto), aggiungendo che i conflitti regionali e l'epidemia di Ebola pongono rischi al ribasso per i prossimi mesi.

Lo scambio di beni segnerà un'espansione di 3,1% quest'anno, decisamente meno dell'incremento del 4,7% previsto dalla Wto ad aprile.

A spiegazione della revisione della stima sui flussi commerciali, l'organizzazione cita "una crescita del prodotto mondiale inferiore alle attese e una domanda poco brillante per le importazioni nei primi sei mesi dell'anno".

Nel 2015 il commercio crescerà probabilmente del 4%, invece del 5,3% previsto in precedenza, al di sotto del tasso di crescita medio degli ultimi 20 anni che è pari a 5,2%.