Confcommercio taglia previsione crescita Pil 2014 a 0,3%

martedì 29 luglio 2014 10:57
 

ROMA, 29 luglio (Reuters) - In linea con i principali previsori nazionali e internazionali, Confcommercio riduce la stima di crescita del 2014 a 0,3% da 0,5% mentre conferma per il prossimo anno un incremento di 0,9%.

A pesare sull'andamento dell'economia quest'anno è il peggior andamento degli investimenti (-0,9%, contro il -0,3% stimato a settembre), mentre i consumi dovrebbero leggermente migliorare a +0,2%, rispetto +0,1% previsto in precedenza.

"Il 2015 si presenta come un anno di transizione più che di ripresa. Confermiamo la previsione del Pil a +0,9%", dice Confcommercio in uno studio presentato oggi.

(Giuseppe Fonte)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia