Borse europee recuperano terreno, sostegno da risultati società

martedì 29 luglio 2014 09:56
 

INDICI                           ORE 9,44    VAR %    CHIUS. 2013
 EUROSTOXX50                      3172,65     0,03     3019
 FTSEUROFIRST300                  1371,13     0,11     1316,39
 STOXX BANCHE                     196,21      -0,06    194,21
 STOXX OIL&GAS                    362,33      -0,03    335
 STOXX ASSICURAZIONI              232,41      0,03     228,22
 STOXX AUTO                       489,75      -0,1     481,95
 STOXX TLC                        300,21      0,17     297,6
 STOXX TECH                       286,4       0,01     290,51
 
    29 luglio (Reuters) - Le borse europee sono partite al rialzo incoraggiate
dai buoni risultati societari che hanno permesso all'azionario di recuperare le
perdite della vigilia.
    La telecom francese Orange sale del 2% dopo aver confermato i suoi
target annuali di profitti e stabilizzato i margini nel secondo trimestre.
    I guadagni della tlc transalpina alimentano il rialzo dello 0,4% del settore
, il miglior performer in Europa.
    Il produttore di componentistica GKN avanza del 5,1% grazie alla
crescita delle sue attività nel settore auto che hanno più che bilanciato gli
effetti negativi del cambio, mentre Deutsche Bank e UBS 
salgono grazie a profitti che hanno superato le attese.
    L'indice FTSEUROFIRST 300 guadagna lo 0,3% in avvio dopo aver perso
ieri lo 0,2%. Il tedesco DAX avanza dello 0,11%, il francese CAC 40
 dello 0,15%, il britannico FTSE sale marginalmente dello 0,3%.
    
    Tra i titoli in evidenza:
    * La britannica BP Plc ha messo a segno un rialzo del 34% degli utili
del trimestre, sopra le attese, dopo aver aumentato le produzione a più alto
margine e venduto a prezzi più elevati il gas e i carburanti. Le azioni salgono
marginalemente negli scambi della mattina.
    * Il taglio dei costi alla Renault ha consentito un aumento del
25% degli utili operativi del semestre nonostante condizioni valutarie avverse e
l'accumulo di scorte abbiano impattato negativamente su vendite e cash flow. Gli
utili operativi sono saliti a 729 milioni di euro superando le attese del
mercato e spingendo i margini al 3,7% dal 2,9% del fatturato, sceso del 3% a
19,82 miliardi di euro.
    * Il produttore di abbigliamento sportivo tedesco Puma ha detto
che le vendite delle sue scarpe da calcio della World Cup e le maglietta delle
nazionali hanno superato le attese come riportato nella trimestrale che ha
confermato i target per fine anno.
    * La britannica Pizza Domino ha incrementato i profitti semestrali
del 10% grazie alle azioni di marketing e alle promozioni che hanno spinto le
vendite, nonostante l'azienda abbia detto che la sua espansione in Germania è
ancora problematica.
    * Le azioni del produttore di gomma sintetica tedesco Lanxess 
salgono del 2%, secondo migliore performer del DAX, dopo che la rivale olandese
AkzoNobel ha mostrato profitti nel secondo trimestre superiori alle
attese.
    
    
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia