Zona euro, espansione manifattura rallenta a maggio - Pmi

lunedì 2 giugno 2014 10:17
 

LONDRA, 2 giugno (Reuters) - La crescita dell'attività manifatturiera nella zona euro ha rallentato a maggio più di quanto stimato inizialmente e questo probabilmente alimenterà le aspettative di nuove misure espansive da parte della Bce.

L'indice finale Pmi a cura di Markit è sceso sui minimi da sei mesi a 52,2 da 53,4 in aprile, appesantito dalla contrazione del settore in Francia che i forti numeri della Germania non sono riusciti a compensare.

Il dato finale è appena sotto la lettura preliminare di 52,5, ma resta per l'undicesimo mese consecutivo sopra la soglia di 50 che separa contrazione da crescita.

Il sottoindice relativo alla produzione è sceso a 54,3 da 56,5, contro una lettura flash di 54,7.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia