Italia, Pmi manifattura aprile a massimo da tre anni

venerdì 2 maggio 2014 09:46
 

MILANO, 2 maggio (Reuters) - Ottima performance per il settore manifatturiero italiano ad aprile, con un ritmo di espansione che balza al record degli ultimi tre anni grazie alla dinamica positiva dei nuovi ordini superando ampiamente le prospettive che ne ipotizzavano un ben più modesto recupero.

Segna il decimo mese consecutivo di espansione l'indagine Pmi condotta da Markit e Adaci sui direttori acquisto di categoria fino ad accelerare a 54,0, oltre un punto e mezzo al di sopra del 52,4 di marzo e ampiamante oltre il 52,8 del consensus, tredici stime in una forchetta tra 52,0 e 53,5.

Tra le singole voci dell'indice generale, la componente relativa alle nuove commesse accelera da 52,8 di marzo a 54,9 - anche in questo caso massimo da tre anni, come accade ai sottoindici su produzione e occupazione.

Pubblicata martedì scorso, l'indagine Istat sulla fiducia delle imprese ha mostrato un valore di 99,9, risultato migliore del consensus e nuovo record da giugno 2011.

Relativi ormai al quarto trimestre 2013, gli ultimi dati Istat sul Pil fotografano un modesto +0,1% congiunturale per l'ultimo scorcio dell'anno scorso. Per la stima preliminare sul periodo gennaio/marzo si dovrà attendere il prossimo 15 maggio.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia