Zona euro, Pmi composito finale febbraio 53,3, massimo da giugno 2011

mercoledì 5 marzo 2014 10:14
 

LONDRA, 5 marzo (Reuters) - Il Pmi composito e quello dei servizi della zona euro sono cresciuti al ritmo più veloce degli ultimi due anni e mezzo a febbraio.

Il dato finale del Composite Purchasing Managers' Index (Pmi) è stato rivisto al rialzo al 53,3 dall'inizia stima flash di 52,7.

È l'ottavo mese che l'indice è sopra la soglia dei 50, che separa la crescita dalla contrazione, e ha battuto il dato di gennaio a 52,9.

Il dato suggerisce che l'economia della regione si attesti in crescita dello 0,4-0,5% nel primo trimestre, spiega Markit, superando lo 0,3% predetto in un sondaggio Reuters il mese scorso e che rappresenterebbe la più rapida espansione in tre anni.

L'indice Pmi servizi finale di febbraio si è attestato a 52,6, il massimo da giugno 2011.

- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia