BORSE ASIA-PACIFICO- Clima incerto per i mercati, Shanghai piazza migliore

mercoledì 19 febbraio 2014 08:24
 

INDICE                        ORE  8,17    VAR %    CHIUS. 2013
 ASIA-PAC.                     460,20       0,21     468,16
 TOKYO                         14.766,53    -0,52    16.291,31
 HONG KONG                     22.675,64    0,39     22.656,92
 SINGAPORE                     3.089,91     0,62     3.167,43
 TAIWAN                        8.577,01     0,24     8.611,51
 SEUL                          1.942,93     -0,20    2.011,34
 SHANGHAI COMP                 2.142,55     1,11     2.115,98
 SYDNEY                        5.408,24     0,29     5.352,21
 MUMBAI                        20.687,33    0,26     21.170,68
 
    Prevale l'incertezza oggi sulle borse asiatiche mentre gli investitori
attendono con diffidenza notizie sui tassi di interesse in Cina, anche se l'euro
tiene nello scambio col dollaro dopo i dati economici dagli Usa più deboli delle
attese.
    Gli scambi sono modesti, con l'indice MSCI delle borse asiatiche al di fuori
del Giappone che si è mosso poco, segnando +0,21% alle 8.17.
L'indice giapponese Nikkei ha invece perso lo 0,52% dopo i guadagni
iniziali, a causa delle prese di beneficio che hanno fatto seguito al rally di
ieri.
    Le azioni della borsa di Shanghai hanno registrato un aumento
superiore all'1%, ai massimi di nove settimane, aiutate dall'andamento dei
titoli finanziari ed energetici ma anche dall'assenza di nuove decisioni della
banca centrale cinese che ieri, invece, con un nuovo drenaggio di fondi dal
mercato monetario, aveva provocato un netto calo.
    Anche Hong Kong segna positivo, col titolo di Prada che guadagna
lo 0,25%.
    Negativa Seoul (-0,2%) sull'onda dei deboli risultati economici
dall'America, a causa soprattutto delle vendite da parte di investitori
stranieri. In rialzo invece di circa lo 0,3% Sydney, che si mantiene sui
massimi da tre mesi, grazie alla performance dei titoli bancari. Ed è risalita,
tornando piatta, anche la borsa di Bangokok, dopo un iniziale calo dovuto alle
perduranti tensioni tra opposizione e governo e nuove manifestazioni di piazza.
     
    
Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top news anche su
www.twitter.com/reuters_italia