Cina, crescita export dicembre rallenta oltre attese

venerdì 10 gennaio 2014 11:49
 

PECHINO, 10 gennaio (Reuters) - La crescita delle esportazioni cinesi ha rallentato più del previsto nel mese di dicembre per effetto di un confronto sfavorevole con l'anno precedente e di un giro di vite su attività speculative camuffate da contratti di esportazione.

L'export ha dunque mancato l'obiettivo ufficiale ma il 2014 si preannuncia più rosa grazie alla ripresa della domanda globale che potrebbe dare maggiori margini di manovra al governo cinese per spingere le riforme necessarie a ribilanciare la seconda economia mondiale.

In particolare, le esportazioni sono cresciute del 4,3% a dicembre rispetto all'anno precedente secondo l'amministrazione doganale cinese, rallentando dal 12,7% di novembre e deludendo le attese di un aumento del 4,9%. Le importazioni hanno accelerato dell'8,3% dal 5,3% di novembre, superando le stime di un incremento in linea con il mese precedente. Quest'ultimo dato alimenta le speranze che la domanda domestica possa rimanere robusta nonostante i segnali di decelerazione della seconda economia mondiale. L'avanzo commerciale di dicembre è sceso del 24,3% rispetto all'anno precedente a 25,6 miliardi di dollari, mancando le previsioni di 31,2 miliardi di dollari.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia