Spagna, crescita più forte da luglio 2007 per settore servizi - Pmi

lunedì 6 gennaio 2014 09:30
 

MADRID, 6 gennaio (Reuters) - Il settore servizi spagnolo ha registrato in dicembre la crescita più sostenuta da sei anni e mezzo a questa parte, alimentando l'ottimismo per un'espansione del Pil del paese maggiore delle attese nel corso del 2014.

L'indice Pmi servizi spagnolo è balzato a 54,2 punti dai 51,5 di novembre: si tratta della seconda rilevazione mensile consecutiva sopra la soglia dei 50 punti che separa la crescita dalla contrazione del settore.

"Il Pmi servizi segnala un vero ottimismo sul fatto che nel 2014 si possa vedere finalmente l'inizio di una ripresa significativa in Spagna" spiega Andrew Harker, economista di Markit, la società che elabora il rapporto. "L'attività e i nuovi ordini sono cresciuti entrambi a tassi che non si vedevano da prima della crisi economica, anche se la misura con cui le aziende si affidano agli sconti per sostenere la crescita degli ordini rimane un elemento di preoccupazione".

Il settore servizi rappresenta circa metà del prodotto spagnolo.

Resta tuttavia in area di contrazione, sebbene di poco, il Pmi relativo all'occupazione nei servizi: l'indice è salito in dicembre a 49,2 punti dai 46,7 del mese precedente.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia