Usa, Pil trim3 rivisto al rialzo, +4,1% su anno, top da circa 2 anni

venerdì 20 dicembre 2013 14:49
 

WASHINGTON, 20 dicembre (Reuters) - L'economia statunitense nel terzo trimestre è cresciuta al ritmo più sostenuto da circa due anni e la spesa delle imprese è risultata essere migliore di quanto inizialmente stimato.

E' quanto mette in evidenza la terza lettura del Pil americano per il periodo compreso tra luglio e settembre di quest'anno.

Secondo i dati diffusi dal dipartimento del Commercio, l'economia a stelle e strisce è cresciuta del 4,1% annuo nel terzo trimestre, mentre le stima precedente, diffusa all'inizio di dicembre, indicava una crescita del 3,6%.

Nel secondo trimestre il Pil americano aveva segnato un incremento del 2,5%.

Riviste al rialzo diverse componenti, tra cui la spesa delle imprese, cresciuta a un tasso del 4,8% contro il 3,5% precedentemente stimato.

Migliorano rispetto alla passata lettura anche i consumi privati, che pesano per i due terzi dell'economia Usa, il cui tasso di crescita è indicato al 2% dall'1,4% della stima precedente, mentre nel secondo trimestre erano cresciuti dell'1,8%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia