Germania, indice Zew ottobre sale a 52,8, massimo da aprile 2010

martedì 15 ottobre 2013 11:28
 

MANNHEIM, 15 ottobre (Reuters) - Analisti e investitori tedeschi hanno nuovamente migliorato le loro aspettative circa l'attività economica in Germania, sorprendendo chi invece prevedeva una stabilizzazione dopo il forte rialzo degli ultimi mesi.

Il sondaggio mensile Zew di settembre è risultato in netto rialzo a 52,8, il nuovo massimo da aprile 2010, dal 49,6 di settembre, lo stesso livello indicato dal consensus anche per ottobre.

L'indicatore relativo alle condizioni correnti è sceso a 29,7 da 30,6 di settembre, sotto le previsioni di 31,0.

"Gli esperti dei mercati finanziari restano ottimisti" dice un economista dell'istituto di ricerca. "Al momento l'impatto del dibattito sul tetto del debito Usa non è visibile. Tuttavia senza quel problema l'indice sarebbe anche più elevato.

"A guidare il miglioramento del sentiment sono stati i primi buoni indicatori economici nella zona euro e in Germania" aggiunge l'economista. "La recessione nella zona euro ha toccato il fondo e la crisi nella zona euro è terminata, per il momento".

Quanto al mercato forex, l'economista ha detto che l'euro dovrebbe apprezzarsi contro il dollaro il mese prossimo, per lo più a causa dei problemi legati al budget Usa che pesano sul biglietto verde. L'indice è basato sull'opinione di 237 analisti e investitori interpellati tra il 30 settembre e il 14 ottobre.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia