Cina, settore manifattura cresce meno di attese a settembre - Pmi

martedì 1 ottobre 2013 08:43
 

PECHINO, 1 ottobre (Reuters) - L'ultima indagine congiunturale sul manifatturiero cinese mostra a settembre il proseguimento della fase espansiva, per quanto a ritmo inferiore delle attese dei mercati finanziari a conferma dei timori di recente riaffiorati sul possibile raffreddamento della seconda economia mondiale.

L'indice ufficiale passa a 51,1 dal 51,0 di agosto, deludendo però il consensus di 51,5.

Condotto presso i direttori acquisto di categoria, il Pmi mostra una distinzione tra aziende di grandi e piccole dimensioni, evidenziando le difficoltà di queste ultime il cui sottoindice scivola al di sotto della soglia chiave dei 50 punti.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia