Germania, calo inaspettato per le esportazioni a luglio

venerdì 6 settembre 2013 08:39
 

BERLINO, 6 settembre (Reuters) - Calo inaspettato per le esportazioni tedesche a luglio, mentre le importazioni hanno registrato un aumento, a evidenziare come l'economia interna sarà la chiave della crescita della Germania quest'anno, a fronte di un outlook globale debole e poco favorevole alla vendita di beni all'estero.

Le esportazioni corrette per il calendario hanno subìto a luglio una contrazione dell'1,1% su base mensile, mostrano i dati dell'ufficio federale di statistica, diffusi oggi. Le attese raccolte da Reuters in un sondaggio tra gli economisti prevedevano un rialzo dello 0,8%.

Le importazioni sono cresciute dello 0,5%, mentre le stime prevedevano un incremento dello 0,9%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia