Germania, stima Pmi manifattura agosto 52,0, servizi 52,4, sopra attese

giovedì 22 agosto 2013 09:46
 

BERLINO, 22 agosto (Reuters) - Il settore privato è cresciuto in Germania al ritmo più consistente da gennaio con gli indici Pmi di Markit sia manifatturiero sia dei servizi che hanno anche superato le attese degli economisti. L'indice preliminare composito, che comprende settore manifatturiero e quello servizi e copre oltre due terzi dell'economia tedesca, è salito in agosto a 53,4, massimo da gennaio, da 52,1 di luglio. La lettura suggerisce che il Pil della Germania possa crescere fino a +0,4% nel terzo trimestre, in leggero rallentamento dallo 0,7% del secondo trimestre, secondo il capo economista di Markit Chris Williamson.

Il Pmi sul settore manifatturiero è a 52,0 - il massimo dal luglio 2011 - dal 50,7 di luglio e superando anche il consensus di 51,2.

Il Pmi servizi è salito a 52,4 da 51,3 di luglio, sopra le attese per 51,8.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia