Cina, Pmi-Hsbc agosto in risalita, economia verso stabilizzazione

giovedì 22 agosto 2013 08:51
 

PECHINO, 22 agosto (Reuters) - Segnali di stabilizzazione per l'economia cinese, col preliminare dell'indice Pmi-Hsbc manifatturiero che si porta sui massimi da quattro mesi, grazie alla ripresa degli ordinativi.

La stima flash di agosto dell'indice si è attestata a 50,1 punti dai 47,7 di luglio, il valore più basso da 11 mesi.

La soglia dei 50 punti demarca le rilevazioni di crescita da quelle di contrazione del settore.

"(Il dato) conferma che nel breve termine l'economia si è stabilizzata e che i rischi di peggioramento per il secondo semestre si sono ridotti" commenta l'economista di Nomura Zhiwei Zhang.

Il governo di Pechino ha recentemente annunciato una serie di misure finalizzate a dare sostegno a un'economia in rallentamento, tra cui sgravi fiscali per le piccole imprese e incentivi alle aziende esportatrici e per gli investimenti in infrastrutture urbane e ferroviarie.

Il sotto indice relativo ai nuovi ordini al settore manifatturiero cinese è risalito a 50,5 punti in agosto, anche in questo casi ai massimi da 4 mesi, dai 46,6 di luglio.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia