Grecia, creditori esaminano fondi copertura gap 2014-2015

martedì 20 agosto 2013 14:12
 

ATENE, 20 agosto (Reuters) - Un terzo pacchetto di aiuti per la Grecia riguarderebbe la copertura dell'atteso deficit di finanziamento per il periodo 2014-2015 mettendo a disposizione cifre che saranno di gran lunga inferiori a quelle dei salvataggi precedenti.

Lo ha detto a Reuters una funzionario del ministero delle Finanze greco in merito alle dichiarazioni fatte dal ministro delle Finanze tedesco Wolfgang Schaeuble secondo cui la Grecia avrebbe bisogno di un nuovo programma di aiuti dopo che l'attuale finirà il prossimo anno.

"La Grecia i suoi creditori stanno esaminando diversi modi per colmare eventuali gap di finanziamento che il paese dovrà affrontare nei prossimi anni", ha detto la fonte aggiungendo che le misure includono l'utilizzo dei fondi rimanenti da un precedente piano di salvataggio bancario già discusso.

"Stiamo parlando di numeri molto piccoli rispetto ai precedenti piani di salvataggio", ha aggiunto il funzionario.

Lo scorso mese il Fondo monetario internazionale aveva stimato un deficit di finanziamento della Grecia per il periodo 2014-2015 di 10,9 miliardi di euro.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia