Germania, sale export in giugno, ma importazioni calano

giovedì 8 agosto 2013 08:15
 

BERLINO, 8 agosto (Reuters) - Le esportazioni tedesche sono salite nel mese di giugno, indicando come la maggiore economia europea si stia lentamente riprendendo dopo la recente debolezza, ma le importazioni sono invece sorprendentemente scese, sollevando dubbi circa la forza della domanda interna su cui il governo fa affidamento per rilanciare la crescita di quest'anno.

Le esportazioni destagionalizzate sono salite dello 0,6% su mese, dicono i dati dell'Ufficio federale di statistica, contro attese di un +1% emerse da un sondaggio Reuters

Le importazioni invece sono diminuite dello 0,8% rispetto a maggio, ben sotto non solo della media del consensus che era per un aumento dello 0,5%, ma anche della stima più bassa del range di previsioni che era di -0,5%.

Il surplus commerciale destagionalizzato è salito a 15,7 miliardi di euro rispetto al dato rivisto al rialzo di maggio a 14,6 miliardi, contro stime per 14,9 miliardi di euro.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia