PUNTO 1 - Italia, recessione frena, verso svolta in secondo semestre

martedì 6 agosto 2013 13:13
 

(riscrive, aggiunge dettagli, contesto e commenti)

* In trim2 Pil -0,2% su trimestre, -2,0% su anno, meglio di attese

* Dato supporta previsioni ritorno crescita nella in sem2 dopo due anni

* Per analisti su percorso uscita recessione grava rischio politico

di Elvira Pollina

MILANO, 6 agosto (Reuters) - Flessione inferiore alle previsioni nel secondo trimestre per l'economia italiana, che appare impostata a lasciarsi la fase recessiva nella seconda parte dell'anno.

I dati preliminari diffusi stamane da Istat allungano a otto trimestri consecutivi - record dal Dopoguerra - la dinamica negativa del Pil, in caduta di 0,2 punti percentuali in termini congiunturali e del 2% su base annua nel periodo aprile-giugno.

I numeri sono migliori delle attese raccolte da Reuters in un sondaggio tra gli economisti, che prevedevano un calo dello 0,4% su base trimestrale e del 2,2% su base annua.

E hanno evidenziato una frenata della recessione rispetto ai primi tre mesi dell'anno, che si erano chiusi con una discesa del Pil dello 0,6% congiunturale e del 2,3% tendenziale.   Continua...