Italia,fiducia consumatori stabile in trim2 su anno,sotto media Europa

martedì 23 luglio 2013 14:21
 

(elimina refuso nel titolo)

MILANO, 23 luglio (Reuters) - Secondo Nielsen l'indice di fiducia dei consumatori italiani è rimasto nel secondo trimestre a quota 41, in linea con lo stesso periodo del 2012 anche se in calo rispetto ai primi tre mesi di quest'anno (44 da 45 nel primo trimestre 2012).

Dal Global Survey condotto da Nielsen emerge che il dato italiano risulta ampiamente al di sotto dell'indice medio europeo (71) e globale (94). In Europa Nielsen posiziona l'Italia in terz'ultima posizione, dopo la Croazia (45 punti) e prima del Portogallo (33).

Secondo le ultime rilevazioni Istat c'è stato un forte recupero della fiducia dei consumatori in Italia con un'impennata a giugno sui massimi da marzo 2012. Il dato è stato condizionato da alcune innovazioni riguardanti il campione e le tecniche di rilevazione introdotte dall'istituto dal mese scorso e per questo più di un economista ha espresso perplessità sul balzo dell'indice.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia