Italia, ripresa in 2014 ma disoccupazione non calerà -Giovannini

mercoledì 22 maggio 2013 16:42
 

ROMA, 22 maggio (Reuters) - L'Italia inizierà ad agganciare la crescita economica tra fine 2013 e inizio 2014, ma la ripresa non sarà abbastanza vigorosa per invertire il trend della disoccupazione.

Lo ha detto il ministro del Welfare, Enrico Giovannini, alle parti sociali secondo quanto riferito da una fonte sindacale presente alla riunione.

"Nei prossimi mesi non è prevista una ripresa vigorosa, si spera di intercettarla entro fine anno e l'inizio del prossimo", ha detto Giovannini intervenendo al tavolo con imprese e sindacati per discutere del piano per l'occupazione che il governo vuole mettere a punto, secondo quanto riferito.

Una ripresa che però "non è previsto assorba la disoccupazione". Ecco perché "siamo qui per capire come possiamo accelerare una trasmissione della ripresa economica al mercato del lavoro", ha aggiunto.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia