Auto, con interventi Imu e Iva mercato a 1,35 mln - Unrae

giovedì 2 maggio 2013 18:52
 

TORINO, 2 maggio (Reuters) - Con i dati di vendita di questo mese il mercato italiano dell'auto resterebbe nel 2013 sotto 1,3 milioni di immatricolazioni ma "se verranno messe in campo le azioni annunciate dal Governo, in particolare su Imu e Iva" si potrebbe migliorare nei prossimi mesi, dice il presidente Unrae, Massimo Nordio.

"Da valori inferiori a 1,3 milioni prevedibili fino a oggi, si potrebbe tendere a 1.350.000 unità", dice in una nota Nordio.

Commentando i dati delle immatricolazioni di aprile, il presidente Anfia, Roberto Vavassori, dice che "la filiera auto non chiede aiuti governativi bensì una seria politica industriale centrata sull'aumento dell'occupazione. Per questo puntiamo sull'attivazione della Consulta automotive proposta e accolta con favore lo scorso autunno dal Ministero dello Sviluppo Economico, una task force operativa partecipata da Ministeri e soggetti operanti nel settore automotive che, sul modello dell'Automotive Council inglese, diventi l'interlocutore privilegiato per i provvedimenti legislativi in materia di mobilità".

(Gianni Montani)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia (Reporting By Gianni Montani)

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Auto, con interventi Imu e Iva mercato a 1,35 mln - Unrae | Notizie | Macroeconomia | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    19,567.95
    +1.24%
  • FTSE Italia All-Share Index
    21,369.27
    +1.12%
  • Euronext 100
    929.88
    -0.03%