Fmi chiede ai governi Ue di rafforzare prospettive crescita - Lipton

giovedì 25 aprile 2013 11:32
 

LONDRA, 25 aprile (Reuters) - I rappresentanti dei governi europei devono agire per rafforzare le prospettive di crescita economica della regione perché c'è la possibilità che l'area possa cadere in una fase di stagnazione a lungo termine.

Lo ha detto un esponente del Fondo monetario, David Lipton.

In una copia di un discorso tenuto a Londra, e reso noto dal Fondo monetario a Washington, Lipton dice che i governi devono spingere per una maggiore crescita.

"C'è anche il rischio che l'Europa possa cadere nella stagnazione, che avrebbe implicazioni molto serie per le famiglie, le società, le banche e altre istituzioni", dice Lipton.

"Pertanto, al fine di evitare un pericoloso calo, i politici devono agire per raffozare le prospettive di crescita".

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia