GB, Pmi manifattura settembre in calo oltre attese a 48,4

lunedì 1 ottobre 2012 10:51
 

LONDRA, 1 ottobre (Reuters) - L'attività del settore manifatturiero britannico si è contratta più del previsto a settembre, con un calo degli ordini dall'estero e un'impennata dei costi.

L'indice Pmi CIPS/Markit per il settore manifatturiero è sceso il mese scorso a 48,4 da 49,6 di agosto, allontanandosi ulteriormente dalla soglia di 50 che separa la crescita dalla contrazione. Le attese erano per una lettura a 49,0.

Le imprese manifatturiere hanno registrato un piccolo aumento dei nuovi ordini sulla scia di un rafforzamento della domanda di beni di largo consumo, con l'indice dei nuovi ordini salito a 50,6 da 50,2 di agosto. Ma gli ordini export sono diminuiti a settembre per il sesto mese consecutivo, con un calo della domanda da parte di Unione Europea e Asia.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia