Zona euro, serve intervento Bce su mercato titoli Stato - Ocse

giovedì 6 settembre 2012 11:16
 

PARIGI, 6 settembre (Reuters) - Lo scenario per le principali economie mondiali si è negli ultimi mesi deteriorato, dal momento che la crisi della zona euro non risulta più limitata alla periferia ma è arrivata a toccare i paesi 'core'.

Lo scrive l'Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico, sollecitando un intervento della Banca centrale europea sul mercato dei titoli di Stato mirato al contenimento della crisi.

Nel rapporto titolato 'interim assessment' la previsione sull'insieme dei Paesi G7 è per quest'anno pari a 1,4%.

Corretta al ribasso a 0,8% da 1,2% delle attese di maggio la previsione sulla performance dell'economia tedesca sempre nel 2012, mentre sulla Francia l'attesa è di un modesto 0,1% dal precedente 0,6%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia