Germania, inflazione preliminare agosto 0,3% su mese, 2% su anno

mercoledì 29 agosto 2012 14:15
 

L'infazione tedesca accelera al 2% annuo in agosto a causa dell'aumento dei prezzi petroliferi per carburanti e riscaldamento. Lo indicano i dati preliminari dell'Ufficio federale di statistica.

La lettura al 2% arriva dopo l'1,7% di luglio e supera l'1,8% delle attese raccolte in un sondaggio Reuters.

Su base mensile, l'indice Cpi tedesco è salito dello 0,3% in agosto, meno dello 0,4% di luglio ma più dello 0,2 atteso dagli economisti.

Per quel che riguarda i dati armonizzati, l'inflazione tedesca si è attestata in agosto allo 0,3% congiunturale e al 2,2% tendenziale, dallo 0,4% e dall'1,9% rispettivi di luglio.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia