Istat, dato inflazione slitta alle 11,00 per proteste dipendenti

venerdì 13 luglio 2012 09:48
 

ROMA, 13 luglio (Reuters) - Istat rende noto che il dato sull'inflazione slitta alle 11,00 per le proteste di alcuni dipendenti contro i tagli all'istituto decisi dal governo nell'ambito della revisione della spesa.

Oggi alle 10,00 l'istituto guidato da Enrico Giovannini avrebbe dovuto pubblicare il dato finale sui prezzi al consumo di giugno.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia