Produzione industriale, Confindustria vede giugno a -1,3% su mese

martedì 10 luglio 2012 18:24
 

ROMA, 10 luglio (Reuters) - Il Centro studi di Confindustria (Csc) stima in giugno una contrazione della produzione industriale dell'1,3% su maggio, quando c'è stato un incremento dello 0,8% su aprile, comunicato oggi dall'Istat.

E' quanto si legge nell'Indagine rapida del Csc.

L'attività industriale nella prima metà del 2012 è diminuita in media dello 0,9% mensile da dicembre 2011 (-5,3% cumulato). Con la stima Csc di giugno, si registra nel secondo trimestre una diminuzione dell'1,7% sul precedente. Nel primo trimestre si era avuta una contrazione congiunturale del 2,3% e nel quarto 2011 del 2,7%.

Il terzo trimestre eredita dal secondo una variazione negativa (-0,6%) e le indagini qualitative anticipano ulteriori ribassi dell'attività, dice il Csc.

Secondo Confindustria "la dinamica negativa dell'attività industriale, già penalizzata da una domanda interna molto debole, è accentuata negli ultimi mesi da un contesto globale in rallentamento che frena le esportazioni italiane".

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia