Crescita globale, Fmi verso abbassamento stime - Lagarde

venerdì 6 luglio 2012 09:42
 

TOKYO, 6 luglio (Reuters) - La numero uno del Fondo monetario internazionale Christine Lagarde ha espresso preoccupazione per il deterioramento dell'economia globale, che si rifletterà con buona probabilità in un peggioramento delle stime contenute nella revisione del World Economic Outlook, in uscita lunedì 16 luglio.

"Negli ultimi mesi le prospettive economiche globali sono diventate più preoccupanti per l'Europa, gli Stati Uniti e i grandi mercati emrgenti", ha detto Lagarde in un intervento a Tokyo.

"Le previsioni del Fmi saranno probabilmente peggiori rispetto alle precedenti", ha aggiunto Lagarde.

Lo scorso aprile il Fondo monetario internazionale aveva rivisto al rialzo le prospettive di crescita mondiali per quest'anno, portandole al 3,5% dal 3,1% indicato a gennaio e, per il 2013, alzate al 4,1% dal 3,9% precedente.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia