PUNTO 1-Italia, non abbassare guardia dopo tensioni ultime settimane-Monti

martedì 17 aprile 2012 12:26
 

(Aggiunge dichiarazioni Monti)

ROMA, 17 aprile (Reuters) - L'Italia deve proseguire sul cammino delle riforme e non deve abbassare la guardia perché la crisi non è terminata e la crescita continua a essere il tallone d'Achille dell'Europa, come dimostrano le tensioni sui mercati di queste ultime settimane.

Lo ha detto il presidente del Consiglio Mario Monti nel corso della conferenza stampa congiunta al termine dell'incontro con il primo ministro della Repubblica di Finlandia, Jyrki Katainen.

"Le tensioni delle ultime settimane mostrano che non dobbiamo abbassare la guardia. Occorre continuare a lavorare per porre le finanze pubbliche su una base più sana e proseguire con le riforme", ha detto Monti.

Il capo del governo ha poi aggiunto che, insieme con Katainen, "siamo d'accordo che il tallone d'Achille dell'Europa è la questione della crescita. Italia e Finlandia concordano sulla ricetta da seguire: riforme strutturali che diano maggiore flessibilità all'offerta e aumento alla competitività".

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia