Consumi petroliferi, a marzo prosegue calo a -10,7% - Up

giovedì 12 aprile 2012 17:13
 

ROMA, 12 aprile (Reuters) - Prosegue il crollo dei consumi petroliferi italiani che nel mese di marzo 2012 sono ammontati a circa 5,4 milioni di tonnellate, con una nuova diminuzione del 10,7% (-645.000 tonnellate) rispetto allo stesso mese del 2011.

Lo si legge in una nota dell'Unione petrolifera (Up).

I prodotti per autotrazione, a parità di giorni di consegna, hanno rilevato le seguenti dinamiche: la benzina nel complesso ha mostrato un calo pari al 9,5% (-75.000 tonnellate) rispetto a marzo 2011, mentre il gasolio autotrazione dell'8,4% (-186.000 tonnellate).

La domanda totale di carburanti (benzina più gasolio) nel mese di marzo è così risultata pari a circa 2,7 milioni di tonnellate, di cui 0,7 milioni di tonnellate di benzina e 2 di gasolio autotrazione, con un decremento dell'8,7% (-261.000 tonnellate) rispetto allo stesso mese del 2011.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia