Francia, Pmi manifatturiero marzo a minimo da 33 mesi - Pmi

lunedì 2 aprile 2012 10:07
 

PARIGI, 2 aprile (Reuters) - L'attività del settore manifatturiero francese ha segnato nel mese di marzo il minimo da 33 mesi a questa parte, dopo la stabilizzazione di febbraio, gettando un'ombra sulle prospettive dell'economia a poche settimane dalle elezioni presidenziali.

L'indice Pmi Markit/CDAF, elaborato sulla base di un'indagine sui direttori di acquisto del settore manifatturiero, nel mese di marzo è precipitato a 46,7 da 50,0, evidenziando una perfomance peggiore delle attese, che convergevano per una lettura di 47,6.

L'indice è stato trascinato al ribasso da tutte le componenti principali, compresi i posti di lavoro e le scorte di materiale acquistato, con i nuovi ordini che hanno messo a segno la contrazione più forte da 35 mesi, e il sottoindice della produzione sceso ai livelli più bassi dall'aprile 2009, scivolando a 45,6 da 50,8.

Una lettura del Pmi sopra la soglia 50 indica espansione, mentre un dato sotto tale soglia segnala contrazione.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia