Giappone, fiducia imprese piatta, visto lieve sollievo - BoJ

lunedì 2 aprile 2012 08:46
 

TOKYO, 2 aprile (Reuters) - La fiducia delle imprese giapponesi è rimasta invariata nel mese di marzo, con i prinicipali gruppi manifatturieri che si attendono solo lievi miglioramenti nei mesi a venire.

E' quanto mette in evidenza il sondaggio Tankan della Banca del Giappone, che suggerisce come l'istituto centrale nipponico resterà sotto pressione per la messa in atto di ulteriori misure di stimolo.

Nel mese di marzo l'indice che misura la fiducia delle grandi imprese manifatturiere si è attestato a -4, invariato rispetto a febbraio e peggiore delle stime raccolte di mercato, che avevano indicato una lettura mediana a -1.

Le grandi imprese manifatturiere si aspettano che la situazione migliori solamente nei prossimi mesi, con l'indice di giugno visto a -3, a fronte di una stima mediana di +2.

Gli indici di fiducia tankan elaborati dalla Banca del Giappone si ottengono sottraendo la percentuale di quanti rilevano una debolezza delle condizioni economiche da quanti invece hanno una lettura positiva. Una lettura negativa significa che i pessimisti hanno superato gli ottimisti.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia