Gran Bretagna, disoccupati a massimi da 17 anni

mercoledì 18 gennaio 2012 11:00
 

LONDRA, 18 gennaio (Reuters) - Il numero dei cittadini britannici che non lavorano ha raggiunto il livello più elevato da oltre 17 anni lo scorso novembre, tuttavia il rallenamento delle richieste di sussidi a dicembre fa sperare che la flessione nel mercato del lavoro si stia appiattendo.

La richiesta di sussidi di disoccupazione è salita di soli 1.200 unità il mese scorso dopo un incremento rivisto al ribasso di 200 a novembre, molto al di sotto delle stime degli analisti di una crescita di 10.000 richieste, secondo quanto annuncia l'Ufficio di statistica nazionale.

Il numero di persone senza impiego è cresciuto di 118.000 unità nei tre mesi fino a novembre a 2,685 milioni, il livello più elevato da agosto 1994. Il tasso di disoccupazione è salito all'8,4%, il livello più elevato dal gennaio 1996 e sopra le attese che si fermavano all'8,3%.

(Redazione Milano, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 02 66129518, Reuters messaging: giancarlo.navach.reuters.com@reuters.net) Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia