Csc stima produzione industriale dicembre -0,7%, trim4 -2,9%, media 2011 -1%

giovedì 12 gennaio 2012 16:22
 

ROMA, 12 gennaio (Reuters) - Il Centro studi di Confindustria (Csc) stima un calo della produzione industriale dello 0,7% in dicembre su novembre, quando c'è stato un incremento dello 0,3% su ottobre, comunicato oggi dall'Istat.

E' quanto si legge nella Indagine rapida sulla produzione industriale del Csc.

Nel quarto trimestre il Csc stima una riduzione del 2,9% congiunturale, dopo il -0,4% nel terzo e il +0,6% nel secondo.

Nella media del 2011 la produzione industriale è diminuita dell'1,0% sul 2010, quando si era avuto un incremento annuo del 6,5% (dati grezzi).

La dinamica dell'industria italiana è significativamente peggiorata dalla scorsa primavera, dopo una stagnazione iniziata nell'estate del 2010. Da aprile 2011 vi è stata una riduzione del 4,5% dei livelli di attività.

Il primo trimestre 2012 eredita da fine 2011 una variazione di -0,4%.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia