Zona euro, contrazione settore privato rallenta in dicembre

mercoledì 4 gennaio 2012 10:23
 

MILANO, 4 gennaio (Reuters) - Nella zona euro la contrazione del settore privato ha leggermente rallentato in dicembre, grazie a un buon andamento segnato in Germania, sebbene l'area appaia ancora sulla via della recessione .

Le cifre finali del Pmi servizi della zona euro mostrano per dicembre un indice a 48,8 (da 48,3 del preliminare e da 47,5 di novembre), in leggero rialzo, ma comunque al di sotto della soglia di 50 che separa contrazione da crescita.

L'indice composito - che somma la manifattura ai servizi - si attesta, invece, a 48,3 (da 47,9 della stima flash e 47,0 di novembre).

La voce occupazione per l'indice composito si attesta a 50,4, valore in espansione in quanto sopra il discrimine dei 50, da 50,9 della stima flash e 50,1 di novembre.

I dati pubblicati da Markit lunedì hanno indicato per il comparto manifatturiero il quinto mese consecutivo di contrazione.

(Redazione Milano, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 02 66129655, Reuters messaging: irene.chiappisi.reuters.com@reuters.net) Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia