Zona euro, Pmi flash indica contrazione minore di attese

giovedì 15 dicembre 2011 10:11
 

LONDRA, 15 dicembre (Reuters) - Il Pmi della zona euro ha mostrato ancora contrazione nel mese di dicembre ma a un ritmo più attenuato sia rispetto alle attese sia rispetto al mese di novembre.

Tuttavia il miglioramento - secondo Markit che elabora i dati - non indica ancora la presenza di un'inversione di tendenza e anzi non è da escludere la recessione.

Nel dettaglio, nella zona euro, la stima flash del Pmi composito a dicembre ha mostrato una contrazione a 47,9, sopra il consensus di 46,5 e sopra anche la lettura di novembre di 47,0.

In particolare il settore dei servizi ha registrato un Pmi a 48,3, sopra il consensus di 47,0 e sopra il dato di novembre di 47,5, mentre il settore manifatturiero è indicato a 46,9, sopra il consensus di 46,0 e sopra novembre di 46,4.

(Redazione Milano, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 02 66129504, Reuters messaging: gabriella.bruschi.reuters.com@reuters.net) Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Zona euro, Pmi flash indica contrazione minore di attese | Notizie | Macroeconomia | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,833.88
    -0.46%
  • FTSE Italia All-Share Index
    23,060.63
    -0.45%
  • Euronext 100
    1,013.91
    -0.33%