Cina, condizioni molto difficili per export in trim1 2012-ministero

giovedì 15 dicembre 2011 09:19
 

PECHINO, 15 dicembre (Reuters) - Le aziende esportatrici cinesi dovranno affrontare condizioni "molto difficili" nel primo trimestre del 2012 secondo il ministero del Commercio cinese che indica tra le cause la crisi del debito della zona euro che a sua volta colpisce la domanda internazionale.

"Il contesto commerciale complessivo dell'anno prossimo per la Cina sarà complicato, in parte a causa delle incertezze economiche nei paesi europei, e dovrei dire che la situazione dell'export nel primo trimestre dell'anno prossimo sarà molto difficile" ha affermato un portavoce del ministero.

I recenti dati sull'export cinese hanno mostrato un'attività ai minimi da due anni - se si esclude la rilevazione dello scorso mese di febbraio - in un ulteriore segnale di come Pechino potrebbe muoversi in tempi brevi verso nuove misure di stimolo monetario alla crescita.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia