Zona euro, Pmi servizi ottobre 46,4, minimo da luglio 2009

venerdì 4 novembre 2011 10:16
 

MILANO, 4 novembre (Reuters) - Il settore servizi della zona euro il mese scorso ha mostrato una contrazione anche peggiore di quanto anticipato dalla stima flash, poichè la crisi del debito ha contratto i nuovi ordini e innescato timori di recessione.

L'indice Pmi servizi della zona euro a cura di Markit a ottobre è sceso a 46,4 dal 48,8 di settembre, il livello più basso da luglio 2009 e inferiore alla stima flash di 47,2.

Il sottoindice relativo ai nuovi ordini si è contratto a 45,3, il minimo da luglio 2009, da 47,1 di settembre, sotto la stima flash di 46,2.

Il Pmi composito, che unisce i dati dei servizi a quelli della manifattura pubblicati in settimana, è sceso a 46,5, il minimo da giugno 2009, da 49,1 di settembre e in calo rispetto alla stima flash di 47,2.

Il sottoindice composito dei nuovi affari è calato il mese scorso a un minimo da luglio 2009, a 44,7 da 46,5 di settembre dopo la stima flash di 45,4.