February 6, 2009 / 4:28 PM / 8 years ago

FACTBOX - Ecco tutti gli incentivi per l'auto

4 IN. DI LETTURA

ROMA, 6 febbraio (Reuters) - Il Consiglio dei ministri ha approvato questa mattina un decreto legge che introduce sostegni ai consumi per circa 2 miliardi di euro.

Il provvedimento finanzia con circa 1,2 miliardi il settore dell'auto e con la rimanente parte l'acquisto di elettrodomestici a basso consumo energetico.

Ecco cosa prevede in dettaglio.

Auto

Per la sostituzione di auto con più di 10 anni, rottamazione e acquisto, è previsto un bonus di 1.500 euro per le auto euro 4 e 5 con emissioni inferiori a 140 g/km di Co2 se alimentate a benzina e inferiori a 130 g/km di Co2 se diesel.

Incentivi sono previsti anche per l'acquisto di auto nuove ecologiche diversificati a seconda del tipo di alimentazione e del livello di emissioni.

Per le vetture a metano, elettriche e a idrogeno si prevede un bonus di 1.500 euro se le emissioni di Co2 sono suepriori a 120 grammi chilometro e di 3.500 euro se inferiori a quel limite.

Alle auto a Gpl viene concesso un contributo di 1.500 euro quando hanno emissioni sopra i 120 grammi chilometro che salgono a 2.000 per quei modelli con emissioni al di sotto dei 120 g/km.

Questo bonus si può sommare ai precedenti.

Veicoli Commerciali Leggeri

Il decreto introduce un bonus di 2.500 euro all'acquisto di veicoli nuovi a fronte dell'eliminazione di vecchi modelli Euro 0, 1 e 2 con immatricolati entro il 31 dicembre 1999.

Nel caso di veicoli ecologici (metano/gpl/idrogeno) l'incentivo sale a 4.000 euro ed è cumulabile perl'acquisto del nuovo a cui puuò aggiungersi il bonus previsto per la rottamazione.

CICLOMOTORI Il decreto interviene anche a favore del mercato delle due ruote con 500 euro di incentivo previsto per l'acquisto di mezzi fino a 400cc Euro 3 con contestuale rottamazione di motoveicoli Euro 0 ed Euro 1.

TRASPORTO PUBBLICO Al fine di rendere meno inquinanti i mezzi di trasporto pubblico il decreto ha stanziato 55 milioni (di cui 44 verranno recuperati dal maggior gettito iva) per l'istallazione di dispositivi antiparticolato.

GPL/METANO Il governo ha deciso di aumentare il contributo alla trasformazione di auto verso carburanti meno inquinanti: si passa da 350 a 500 euro (per il Gpl) e da 500 a 600 euro (per il metano).

MOBILI ED ELETTRODOMESTICI. Il decreto introduce una detrazione del 20% delle spese sostenute fino ad un massimo di 10 mila euro per l'acquisto di mobili ed elettrodomestici ad alta efficienza energetica. Gli acquisti devono essere effettuati nell'ambito di ristrutturazioni dell'abitazione.

Sostegno Alle Imprese

Nei distretti industriali viene introdotta la fiscalità di distretto che consentirà di optare per la tassazione di distretto ai fini dell'applicazione dell'Ires. Il carico tributario sarà deciso a livello di locale.

Agevolazioni Fiscali

Il governo ha anche deciso di consentire una rivalutazione degli immobili a tassazione agevolata. E' prevista la riduzione dell'aliquota dal 7% al 3% per gli immobili ammortizzabili e dal 4% all'1,5% per gli immobili non ammortizzabili.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below