MONETARIO - Cosa succede oggi venerdì 6 novembre

venerdì 6 novembre 2009 08:01
 

* A St. Andrews (Scozia) inizia oggi la riunione dei ministri delle finanze e dei governatori delle banche centrali del G20 nella quale si cercherà di mettere a punto un piano per riequilibrare l'economia mondiale.

I tassi di cambio non dovrebbero essere tra i principali temi di discussione al meeting che terminerà domani ma l'argomento potrebbe essere analizzato in relazione a un ribilanciamento dell'economia mondiale.

* A Milano convegno organizzato da Moody's Italia sul rischio di credito delle società corporate e sull'Italia. L'agenzia ha un rating di "Aa2" sull'Italia con outlook stabile. In un rapporto, questa settimana ha detto che il governo italiano mantiene una capacità di aggiustamneto molto alta che gli permetterà di affrontare l'ulteriore pressione fiscale causata da deficit e tassi di interesse più elevati. Intervengono Cataldo e Kockerbeck (10,00)

* A Milano inizia la conferenza "Dopo la crisi: conseguenze economiche, finanziarie e sociali" (dalle 9,00); termina domani. Oggi partecipano Meomartini, Vaciago, G. Rossi

* A Bruxelles termina la quarta Conferenza sui titoli di stato nella zona euro. Vi partecipa Maria Cannata, responsabile della gestione del debito per il Tesoro italiano. In un'intervista a Reuters il mese scorso Cannata aveva detto che le prossime offerte di titoli di stato saranno leggere, visto che il piano per il 2009 è quasi terminato.

  Continua...