Usa, occupati non agricoli calano oltre attese in ottobre

venerdì 6 novembre 2009 14:44
 

WASHINGTON, 6 novembre (Reuters) - Gli occupati non agricoli negli Stati Uniti in ottobre sono diminuiti di 190.000 unità, superiore alle attese di una contrazione di 175.000.

Superiore alle previsioni anche il tasso di disoccupazione, salito al 10,2% dal 9,8% di settembre e rispetto al 9,9% del consensus. Si tratta del massimo da aprile 1983.

La contrazione degli occupati non agricoli è la minore da agosto 2008. Il dipartimento al Lavoro, inoltre, ha rivisto le statistiche di agosto e settembre da cui ora emergono 91.000 posti di lavoro in meno persi, rispetto alla precedente lettura.

Gli occupati sono in calo da 22 mesi consecutivi. Finora, sono andati in fumo 7,3 milioni di posti di lavoro da dicembre 2007, quando è iniziata la recessione.