Forex, yen a minimo sei mesi su dollaro ed euro in chiusura Asia

lunedì 6 aprile 2009 07:52
 

TOKYO, 6 aprile (Reuters) - Negli scambi finali sulla piazza asiatica la valuta giapponese si muove a ridosso del minimo degli ultimisei mesi nei confronti di dollaro ed euro.

A svantaggio della divisa nipponica il clima di crescente propensione al rischio fotografato dalla distinta risalita degli indici di borsa che spinge gli indici asiatici al rialzo per la quinta seduta consecutiva.

Il ritorno dei flussi di acquisto su asset dei mercati emergenti, spiegano gli operatori, testimonia come gli investitori prestino almeno parzialemente fede all'impegno sottoscritto dal vertice G20 della scorsa settimana a favore delle economie in via di sviluppo.

Il ritorno dell'appetito al rischio, dicono gli analisti, incoraggia l'apertura di qualche prima operazione di 'carry trade' sullo yen, in cui ci si indebita in valuta giapponese per investire in divise a elevato rendimento.

Alle 7,45 circa l'euro vale 1,3554/58 dollari EUR= da 1,3508 della chiusura Usa di ieri e 136,57/62 yen EURJPY= da 135,51.

Il dollaro/yen JPY= si attesta invece a 100,74/79 da 100,27 della chiusura.