Italia, crescita settore manifatturiero accelera in aprile - Pmi

lunedì 2 maggio 2016 09:45
 

ROMA/MILANO, 2 maggio (Reuters) - Accelera il settore manifatturiero italiano, che in aprile mostra la crescita più forte dallo scorso dicembre, con segnali di miglioramento sia sul fronte degli ordini, sia della produzione, sia dell'occupazione.

L'indice Pmi manifatturiero, elaborato da Markit/Adaci, è salito in aprile per il secondo mese consecutivo, portandosi a 53,9 punti dai 53,5 di marzo e consolidandosi sopra la soglia dei 50 punti che separa le rilevazioni di crescita da quelle di contrazione del settore.

Il dato è migliore delle attese degli economisti, che indicavano un rallentamento della crescita: un sondaggio Reuters dava infatti l'indice in calo a quota 53,0 punti, con previsioni oscillanti tra 52,5 e 54,0.

La lettura del Pmi è coerente con la possibilità che la modesta crescita economica mostrata dall'Italia nell'ultimo anno possa confermarsi, ed eventualmente accelerare, nel secondo trimestre.

Il sotto-indice relativo ai nuovi ordinativi per il comparto manifatturiero è salito a 54,9 punti dai 54,3 di marzo.

Il Pil italiano è cresciuto dello 0,8% nel 2015, il primo anno di espansione dopo tre di recessione; tuttavia la crescita italiana rimane pari a circa la metà della media dei 19 Paesi dell'area euro.

Per il 2016 il governo prevede un'accelerazione all'1,2%.

(Gavin Jones)

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia